Recensione LUXE XR di Vaporesso

LUXE XR DI VAPORESSO

LUXE XR di Vaporesso: la mia recensione

Dopo pochi mesi dalla presentazione di LUXE X di Vaporesso, ecco la nuova versione "XR."

Cosa cambia dalla versione X alla LUXE XR?

Molti diranno NIENTE ma in realtà non è proprio così. Se il corpo batteria è rimasto invariato, ad eccezione delle nuove colorazioni che vedremo tra poco, la rivoluzione sta nelle POD.

Se nella versione X la pod è usa e getta, nella nuova LUXE XR, ad essere cambiata sarà solo la resistenza a mesh, così come facciamo su iTank.

Descrizione di LUXE XR di Vaporesso

Le dimensioni rimangono identiche alla versione X, quindi 98mm di altezza, 21,5 di larghezza e 21,6 mm di larghezza. Rispetto ad altre pod è un filo meno contenuta, è vero, ma oltre che essere bella da vedere, grazie al suo chip posteriore a vista, LUXE XR è molto leggera e piacevole da maneggiare.

Come la sorella maggiore, non è dotata di tiro automatico, questo significa che per attivare la vaporizzazione della cartuccia dovremo premere il pulsante di attivazione.

LUXE XR offre la possibilità di essere utilizzata con svapo da MTL o DTL, e fin da subito possiamo testare entrambe le Pod con le coil mesh intercambiabili, poiché disponibili all’interno della confezione.

LUXE XR Pod con Coil GTX Mesh da 0.8 con per tiro MTL e LUXE XR Pod con Coil GTX Mesh da Pod 0.4 per tiro DTL. 

Con questa nuova versione, ovvero dove andremo a cambiare solo le Mesh Coil, le opzioni di svapata diventeranno:

DTL: GTX Mesh Coil 0.4 ohm - GTX Mesh Coil 0.6 ohm

MTL: GTX Mesh Coil 0.8 ohm - GTX Mesh Coil 1.2 ohm

Su tiro da guancia la potenza in watt utilizzata rimane stabile a 16W, la quale salirà a 32W per la Mesh Pod da polmone.

Su LUXE XR di Vaporesso il wattaggio non si può impostare, come per LUXE X fa tutto in automatico una volta inserita la cartuccia con la propria Coil GTX. Entrambe le pod dispongono di un tiro più o meno aperto dove, per modificare il tiraggio, basterà girare la LUXE XR Pod. 

La capacità della batteria è rimasta invariata a 1500mAh e il corpo della box è dotato dei 3 led luminosi sul fondo, i quali si attivano una volta premuto il tasto di accensione e stanno a indicare lo stato della batteria. 

Si ricarica con porta USB-C e come per la sorella maggiore i tempi sono molto rapidi. Insomma, non si rimane a piedi. 

Particolarità e innovazione di LUXE XR

Sostanzialmente l'unica innovazione di LUXE XR, a mio parere non da poco, è la possibilità di cambiare solo la Coil, così facendo si avranno molti meno rifiuti da smaltire e in più ogni vaper ha la possibilità di ottimizzare al meglio, secondo le proprie esigenze, il tipo di tiro.

Come per LUXE X l’aroma sprigionato da queste Mesh Coil è qualcosa di fantastico . Non ho mai percepito così bene degli aromi su un dispositivo del genere.

Anche con questa nuova pod, secondo me, Vaporesso si è messa in cima al mercato delle POD, creando un prodotto innovativo e di qualità superiore.

In tasca è come non averla e al posto di avere due dispositivi per le modalità diverse di svapo, ti basterà portare con te la pod opposta per avere 2 hardware in uno.

Anche LUXE XR di Vaporesso viene presentata in  7 colorazioni: Nero, Argento, Rosa, Oro, Rosso Galassia, Blu Galassia, Purple Galassia.

Io l’ho presa Purple Galassia, tu come la prenderai? Qui puoi trovarla sul nostro store: LUXE XR by Vaporesso.

Ricordati che se acquisti con il mio codice ORESTEVAPE hai diritto a uno sconto del 10% su tutto il carrello.

Seguici su Instagram per tutte le promo giornaliere e del weekend: Svapalo.it e Orestepi.

Torna al blog

Lascia un commento