Recensione LUXE X di Vaporesso

LUXE X di Vaporesso: la mia recensione 

LUXE X vaporesso

Dopo mesi di attesa, finalmente è arriva sul mercato LUXE X, la nuova POD di Vaporesso.

L’innovazione tecnologica di Vaporesso è senza dubbio, a oggi, la migliore sul mercato. Con il suo innovativo iTank, è arrivata all’apice aromatico delle resistenze per pod mod.

Io, che sono sempre stato alla ricerca di una pod versatile, che oltre al classico tiro da guancia, potesse offrire un tiro da polmone, appena ho visto l’annuncio di LUXE X non ho resistito.

A oggi, dopo 2 settimane di pieno utilizzo, vi do le mie prime impressioni su LUXE X.

Descrizione di LUXE X di Vaporesso

Dimensioni molto contenute grazie ai suoi 98mm di altezza, 21,5 di larghezza e 21,6 mm di larghezza. Rispetto ad altre pod è un filo meno contenuta, è vero, ma oltre che essere bella da vedere, grazie al suo chip posteriore a vista, LUXE X è leggerissima. 

A differenza di molte altre sue concorrenti, non è dotata di tiro automatico, questo significa che per attivare la vaporizzazione della cartuccia dovremo premere il pulsante di attivazione.

LUXE X, come detto inizialmente, offre la possibilità di essere utilizzata con svapo da MTL o DTL, e fin da subito possiamo testare entrambe le Mesh Pod, poiché disponibili all’interno della confezione.

LUXE X Mesh Pod 0.8 per tiro MTL e LUXE X Mesh Pod 0.4 per tiro DTL.

Sul tiro da guancia la potenza in watt utilizzata sarà di 16W, i quali saliranno a 32W per la Mesh Pod da polmone. 

Il wattaggio non si può impostare, LUXE X fa tutto in automatico una volta inserita la cartuccia. Entrambe le pod dispongono di un tiro più o meno aperto dove, per modificare il tiraggio, basterà girare la LUXE X Mesh Pod. SEMPLICISSIMO!

La capacità della batteria è di 1500mAh e la pod è dotata di 3 led luminosi sul fondo, i quali si attivano una volta premuto il tasto di accensione e stanno a indicare lo stato della batteria.

Ovviamente è dotata di ricarica con porta USB-C.

L’ho testata e stressata parecchio come pod. La batteria si è completamente scaricata dopo circa 12 ore di svapo pesante con pod da 0.4. In auto, dopo soli 20 minuti di ricarica, LUXE X ha riacquisito oltre il 50% di autonomia.

In casa, con caricabatterie da 5V/1.5A (non incluso nella confezione ad eccezione del suo cavetto USB-USBC), dopo 60 minuti circa, torna alla sua piena carica.

Particolarità e innovazione di LUXE X

Ricarica rapida e versatilità non sono gli unici punti di forza di LUXE X. La vera innovazione sta nell’aromaticità delle sue nuove LUXE X Mesh Pod, in grado di consumare molto meno liquido, oltre che spunto elettrico della batteria, rispetto alla concorrenza ma garantendo un aroma forte e unico del liquido utilizzato.

Sia in modalità guancia, che polmone, l’aroma sprigionato da queste Mesh Pod è qualcosa di fantastico . Non ho mai percepito così bene degli aromi su un dispositivo del genere. 

LUXE X di Vaporesso, a parer mio, a oggi è LA miglior pod presente sul mercato. Il prezzo è simile a una GEN PT60, ma se cerchi la praticità di una pod ultra aromatica che possa permetterti di svapare sia in MTL che in DTL, LUXE X è la soluzione migliore che oggi il mercato può offrire.

In tasca è come non averla e al posto di avere due dispositivi per le modalità diverse di svapo, ti basterà portare con te la pod opposta per avere 2 hardware in uno.

LUXE X viene presentata in ben 7 colorazioni: Verde, Blu, Rosso, Nero, Silver, Grey e Purple. Non c’è che l’imbarazzo della scelta.

Io l’ho presa Verde, tu come la prenderai? Qui puoi trovarla sul nostro store: LUXE X by Vaporesso.

Ricordati che se acquisti con il mio codice ORESTEVAPE hai diritto a uno sconto del 10% su tutto il carrello

Seguici su Instagram per tutte le promo giornaliere e del weekend: Svapalo.it e Orestepi.

Vape’n’Roll !

Torna al blog

Lascia un commento