Differenza tra pod e box

Differenza tra pod e box

Qual è la differenza tra pod e box? Vediamole assieme. 

Se stai leggendo questo articolo, forse è perché hai deciso di avvicinarti al mondo delle sigarette elettroniche, e hai bisogno di capire più nel dettaglio la differenza tra pod e box.

Quando dopo anni ho deciso di riavvicinarmi al mondo dello svapo, la situazione del mercato era cambiata radicalmente rispetto a un decennio fa.

Anche allora c’erano dispositivi più compatti e altri decisamente enormi ma oggi il passo tecnologico ha fatto veramente dei passi da gigante e la scelta è notevole.

Differenza tra pod e box. 

Iniziamo a fare una grossa divisione tra i due tipi di dispositivi.

Tutte sigarette elettroniche compatte e che possono starti comodamente in tasca, o in borsa, e che hanno un tiro da guancia (MTL), sono definite POD. 

I dispositivi da svapo che fanno i famosi nuvoloni di fumo, grossi, con tiro da polmone (DTL) che magari richiedono batterie esterne, sono definite BOX. 

Questa è una macro divisione per farti capire in maniera semplice e d’impatto la differenza tra pod e box. 

Le pod sono solitamente i dispositivi consigliati per chi vuole avvicinarsi al mondo dello svapo, mentre le box sono per chi già ha questo tipo di passione e predilige qualcosa di più performante per le proprie esigenze.

Differenza tra pod e box: la praticità delle pod. 

Dopo aver fatto una macro divisione, vediamo più nel dettaglio la differenza di una pod rispetto a una box. 

Come accennato il dispositivo è molto più compatto, come ad esempio una un’Argus Pod o una LUXE X, dove hai il vantaggio di poterla tenere comodamente in tasca e non sentirne affatto il peso. In mano è discreta, piacevole da maneggiare, ha un buon tiro principalmente da guancia, la batteria è integrata e quindi non si può sostituire.

Oltre al discorso della batteria, nei sistemi POD, una volta che la resistenza arriva a fine vita, bisognerà sostituire tutto il serbatoio.

Se te lo stai chiedendo, sì, le usa e getta, con tutti i loro limiti, sono delle pod.

Ovviamente con i limiti della batteria integrata, che solitamente varia dagli 800 ai 1500mAh, e le resistenze usa e getta, non puoi pensare di poter fare nuvoloni di fumo con wattaggio alto e durata batteria prolungata. 

Considera però che io con una pod da 800mAh riesco a svapare tranquillamente, in maniera moderata, per tutta la giornata lavorativa. Poi grazie al comodo cavetto di ricarica, in auto ricarico il mio dispositivo. 

Differenza tra pod e box: la box.

Le box, ovviamente, è di dimensioni maggiori, ma questo comporta una serie di utilizzi totalmente di versi rispetto alle pod.

In una box puoi gestire i tipi di fumata, cloud, flavour, mtl. Hai la possibilità di decidere se utilizzare un atomizzate con coil prefatte, o dei rigenerabili con Tank o RDA.

A differenza di una pod, dove solitamente il wattaggio è statico e predefinito, su una box possiamo variare dai 5W ai 220W, come nel caso di Target 200 di Vaporesso.

Le box sono dotate di vano batteria, dove si possono alloggiare 1, 2 (a volte ben 3!) Batterie ricaricabili da 18650 o 21700, dove si andranno a garantire performance superiori ma anche durata maggiore della carica.

Il loro svantaggio, se così vogliamo chiamarlo, è l’ingombro e il peso. Quindi se sei una persona Smart che vuole girare leggera, la POD fa a caso tuo, altrimenti puoi anche avvicinarti tranquillamente a una bella Box. 

Differenza tra pod e box: la via di mezzo.

Diciamo che c’è anche una piccola via di mezzo, dove si ha una pod ma che può fungere da semi box. 

Io nella mia collezione ho una Drag S, che viene definita pod box. La differenza da una pod è che ha una batteria integrata ta 2500mAh, le dimensioni sono più contenute di una box ma maggiori di una pod.

Un’altra sua particolarità, che si può trovare anche in Vaporesso Gen PT60, è la possibilità di utilizzare un wattaggio variabile, andando così a generare più o meno vapore, e percepire aromi in maniera più definita rispetto alle piccole pod.

Spero di aver chiarito i tuoi dubbi e che ora tu abbia più elementi per scegliere quale dispositivo può fare a caso tuo.

Ricordati che se acquisti con il mio codice ORESTEVAPE hai diritto a uno sconto del 10% su tutto il carrello.

Seguici su Instagram per tutte le promo giornaliere e del weekend: Svapalo.it e Orestepi.

Vape’n’Roll 🤘🏻😎💨

Torna al blog

Lascia un commento